Le Opzioni nella Progettazione di un Sito Web

Le Opzioni nella Progettazione di un Sito Web

Opzioni e tecnologie sono in continua evoluzione. La tecnologia che va per la maggiore oggi potrebbe essere superata tra due settimane. Per questa ragione non possibile fare un “elenco delle scelte giuste” che vada sempre bene per ogni situazione, e neppure diversi elenchi per diverse situazioni.

Quando crei un sito web devi prendere molte decisioni. Oltre al budget e al processo di creazione, ci sono funzioni e funzioni da soppesare. Ci sono così tante fantastiche tecnologie e opzioni che il processo di decisione può sommergerti!

Inoltre le esigenze e le soluzioni possibili sono talmente tante che non esiste la soluzione “giusta”, la risposta corretta che vada bene sempre. La risposta bisogna trovarla volta per volta.

Ma come fare?

Le risposte giuste vengono sempre dalle domande giuste.

In questo articolo ne troverai alcune, quelle che per noi di Creare-sitoweb.it sono le più importanti. Eccole!

1. Qual è lo scopo del tuo sito web?

Questa è forse la cosa più importante per te. Quando conosci lo scopo del tuo sito web, gli obiettivi che vuole raggiungere, ti sarà subito chiaro che ci sono alcune opzioni di progettazione che semplicemente vengono spontanee.

Ad esempio, se vuoi fare marketing di affiliazione e lo scopo del tuo sito web è rigorosamente di fornire informazioni, probabilmente vuoi un CMS o un sito web basato su temi.

Se invece stai costruendo un sito di e-commerce vuoi una soluzione per il carrello e un catalogo di prodotti pieno di foto e descrizioni di prodotto.

Scopri prima lo scopo del tuo sito! Solo dopo puoi pesare le tue opzioni.

 

2. Qual è il tuo budget?

Credici o no, è possibile progettare un sito web professionale con qualsiasi budget. Non è necessario spendere migliaia di euro: puoi anche decidere di fare tutto da solo e utilizzare per la maggior parte servizi gratuiti! Detto questo, puoi considerare di farti aiutare da un professionista in modo che almeno all’inizio il lavoro sia fatto ad arte. Un professionista può aiutarti a integrare tutti gli elementi e le tecnologie dal “momento zero” della progettazione.

Se hai un basso budget di avvio, considera di utilizzare una struttura esistente e farla modificare da un professionista. Ad esempio, puoi assumere un freelance esperto di WordPress per modificare un tema grafico in base alle tue esigenze e ai tuoi obiettivi.

 

3. Chi è il tuo pubblico?

Il tuo pubblico svolge un ruolo molto importante nella progettazione del tuo sito web. Non solo è desiderabile che il tuo sito sia facile da navigare, vuoi anche assicurarti che “seduca” il tuo pubblico. Se hai un pubblico all’avanguardia, allora vorrai un look e un aspetto moderni. Se il tuo pubblico è più anziano, potresti desiderare un disegno più maturo.

La tua nicchia del sito si adatta meglio ai contenuti video o ai contenuti testuali? Come desideri connetterti con i tuoi clienti, visitatori e clienti? Il design del tuo sito deve supportare il pubblico e le proprie esigenze e desideri.

Considera anche i “ruoli” nella tua analisi del pubblico. Ognuno di noi ricopre ruoli diversi nel corso della giornata. Ad esempio possiamo pensare che un avvocato si senta rassicurato da un sito con un design serio e pulito quando sta cercando un servizio professionale, e si troverà a suo agio a cercare informazioni su un sito colorato e vivace al venerdì sera, programmando un fine settimana da trascorrere con gli amici.

 

4. Efficienza e logica

Se l’aspetto di un sito web è importante, lo è anche l’esperienza dell’utente. Idealmente un sito è intuitivo quando tutto ciò che l’utente cerca è facile da trovare ed evidente. I tuoi visitatori non devono fare fatica per trovare le informazioni che gli servono… e se stanno facendo fatica è perché è proprio questo che desideri.

Questo significa che le informazioni devono essere organizzate:

  • Categorie di contenuti logiche
  • Pagine pertinenti e accessibili (ad esempio la pagina “chi siamo”, affiliazione, “Per la stampa” e FAQ)
  • Processi semplificati (ad es. Carrello di acquisto, processo di opt-in e download)

Prima di progettare il tuo sito o di farlo disegnare a qualcuno per te, pianificalo su carta. Scopri esattamente lo scopo del tuo sito e crea un piano per raggiungerlo. Ricerca altri siti nel tuo settore. Fai una ricerca delle parole chiave rilevanti, in modo da sapere esattamente come i tuoi potenziali clienti cercano la tua offerta.

Dai un’occhiata alle varie tecnologie in grado di supportare il tuo sito e i suoi obiettivi. Alcuni tecnologie e servizi per la realizzazione di siti web offrono la possibilità di avere una grande integrazione di funzioni.

Ma soprattutto: metti sempre l’esperienza dei tuoi visitatori al centro di ogni decisione e non ti sbaglierai!

Lascia un commento